Euro 2020: Italia e Austria non potranno allenarsi a Wembley prima di affrontare gli ottavi di finale

Italia e Austria non potranno allenarsi a Wembley prima della partita degli ottavi di finale di Euro 2020 a causa delle preoccupazioni per lo stadio, con cinque partite ancora da giocare e tempo piovoso.

L’Italia e l’Austria sono state bandite dall’allenamento a Wembley prima della partita degli ottavi di finale di Euro 2020 a causa delle preoccupazioni sullo spazio di gioco per il resto del torneo.

La partita è la prima delle cinque partite ancora da giocare al National Stadium, che ha già ospitato tutte e tre le partite del girone in Inghilterra.

Tre giorni dopo l’incontro tra Italia e Austria, l’Inghilterra affronta la Germania in una delle partite più attese del torneo fino ad oggi.

Le stelle dell’Inghilterra camminano a Wembley prima della partita contro la Repubblica Ceca

Le stelle italiane tra cui Marco Verratti si alleneranno nella loro base di Coverciano (sopra) venerdì

Le stelle italiane tra cui Marco Verratti si alleneranno nella loro base di Coverciano (sopra) venerdì

È consuetudine per le squadre allenarsi sul campo la sera prima della partita Uefa, ma con due partite in programma in quattro giorni, oltre alle semifinali e alla finale, le autorità hanno scelto di adottare un approccio cauto.

La decisione è stata presa giovedì mattina, sulla scia del tempo piovoso e del potenziale per saperne di più nei prossimi giorni.

L’Italia ha ora in programma di allenarsi venerdì mattina presso la sua sede di Coverciano, vicino a Firenze, prima di volare all’aeroporto di Luton nel pomeriggio.

La squadra di Roberto Mancini non gioca a Wembley dal pareggio per 1-1 con l’Inghilterra in un’amichevole nel marzo 2018, parte dei preparativi dell’Inghilterra per la Coppa del Mondo.

READ  Dichiarazione comune sulla Libia di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Stati Uniti (21/1/21)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x