La sammarinese Alessandra Pirelli vince la prima medaglia olimpica nella storia del piccolo Paese

La sammarinese Alessandra Pirelli vince la prima medaglia olimpica nella storia del piccolo Paese

San Marino è grande meno di un quinto del Rhode Island e ha una popolazione inferiore a quella studentesca della Iowa State University. È generalmente considerato un piccolo Paese sulla scena internazionale, circondato da ogni parte dall'Italia.

Ha appena vinto una medaglia olimpica.

Mercoledì la tiratrice Alessandra Pirelli ha vinto la medaglia di bronzo nella gara di tiro a volo femminile, regalando a San Marino la gloria olimpica per la prima volta nella storia del Paese, che conta 24 presenze olimpiche.

La slovacca Zuzana Rihak Stevecikova ha vinto la medaglia d'oro nell'evento con un punteggio record olimpico di 43 punti, mentre Kyle Browning del Team USA ha finito proprio dietro di lei con 42 punti per vincere la medaglia d'argento.

Questa svolta è particolarmente notevole per la 33enne Pirelli considerando quanto è arrivata vicina a fare la stessa identica storia nove anni fa.

Alle Olimpiadi del 2012, Pirelli ha concluso a tre per il secondo posto con Stevecikova e la francese Delphine Rieu. Il trio ha poi partecipato a tripli calci di rigore. La Pirelli ha commesso per prima un errore, facendo cadere lei e il suo Paese dal podio. In seguito avrebbe saltato le finali olimpiche del 2016.

Dopo due Olimpiadi e un ritardo dovuto alla pandemia, Pirelli ha ottenuto la sua medaglia.

Non è l'unica atleta ad essere testimone di un successo olimpico senza precedenti per il suo paese a Tokyo. Le Filippine (sollevamento pesi 55 kg) e le Bermuda (triathlon femminile) hanno entrambe vinto la loro prima medaglia d'oro olimpica, e le Bermuda sono ora la nazione più giovane ad aver mai vinto una medaglia d'oro alle Olimpiadi estive.

READ  Coppa America: reportage italiani collegano Ferrari e Luna Rossa

Altro da Yahoo Sport:

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x