― Advertisement ―

spot_img
HomeTechL'uscita di The Last of Us Remastered Part 2 è stata confermata...

L’uscita di The Last of Us Remastered Part 2 è stata confermata per PS5 nel gennaio 2024

Aggiornato: Poco dopo che il leak ne ha confermato l’esistenza, venerdì sera Naughty Dog ha rivelato ufficialmente The Last of Us Part II Remastered per PS5, confermando anche la data di uscita: 19 gennaio.

In particolare, coloro che già possiedono The Last of Us Part II su PS4 potranno passare a una copia digitale di The Last of Us Part II Remastered su PS5 per $ 10. Sarà anche possibile importare i file salvati in Part 2 Remastered.

Tuttavia, Naughty Dog ha chiarito che gli aggiornamenti di ripping del disco dalla versione PS4 sono disponibili solo se disponi di una PS5 con unità disco. “I possessori di copie del disco PS4 dovranno inserirli in PS5 ogni volta che vorranno scaricare o riprodurre la copia digitale PS5”, afferma Naughty Dog. Post sul blog Lui spiega.

Non si fa menzione di una versione PC del remaster. Potete guardare il trailer qui sotto.

PlayStation Network aveva già fatto trapelare il remaster, che presenta una nuovissima modalità di sopravvivenza, oltre a una serie di miglioramenti al gameplay.

Conterrà una nuova modalità di sopravvivenza roguelite chiamata No Return. In questa modalità, i giocatori possono scegliere il proprio percorso attraverso una serie di incontri casuali con diversi nemici e luoghi nel corso della storia. I giocatori devono combattere e sopravvivere il più a lungo possibile per raggiungere i boss.

READ  Agli utenti Android di Singapore verrà impedito di installare alcune app non verificate

Ci saranno personaggi sbloccabili in No Return, alcuni dei quali non sono mai stati giocabili nella serie e avranno caratteristiche di gioco uniche.

La seconda parte di The Last of Us Remastered è trapelata su PSN.

Inoltre, c’è una nuova modalità Speed ​​Play in cui i giocatori possono provare a migliorare i tempi degli altri e una nuova funzionalità chiamata Guitar Free Play in cui i giocatori possono sbloccare strumenti musicali. Ci saranno anche nuovi personaggi e armi sbloccabili sia per Ellie che per Abby, oltre a molte altre funzionalità dietro le quinte. Ad esempio, Lost Levels consente ai giocatori di esplorare le prime versioni di sviluppo di tre nuovi livelli che non apparivano nel gioco originale per PS4.

Questa rimasterizzazione offrirà una risoluzione 4K in modalità Fidelity e presenterà tempi di caricamento più rapidi, nonché la piena integrazione Dualsense. Puoi leggere l’elenco completo di seguito e dare un’occhiata a Naughty Dog per intero Post sul blog Qui.

Scopri ora il vincitore di oltre 300 premi Gioco dell’anno con una serie di miglioramenti tecnici che rendono The Last of Us Part II Remastered il modo definitivo di interpretare la storia acclamata dalla critica di Ellie e Abby.

Miglioramenti nativi per PS5
Progettato per la console PS5, The Last of Us Part II Remastered migliora il gioco originale per PS4 in modi mai possibili prima, tra cui:
• Una serie di miglioramenti grafici danno vita a questo mondo meraviglioso e pericoloso.
• Le prestazioni visive sono ora 4K in modalità Risoluzione.
• I tempi di caricamento migliorati ti consentono di metterti al lavoro più rapidamente.
• Integrazione completa del controller wireless DualSense™.
Nessun ritorno – Modalità sopravvivenza roguelike
Vivi il combattimento viscerale di The Last of Us Part II attraverso una modalità tutta nuova! Sopravvivi il più a lungo possibile in ogni round, scegliendo il tuo percorso attraverso una serie di incontri casuali. Gioca nei panni di un gruppo di diversi personaggi sbloccabili, alcuni dei quali non sono mai stati giocabili in precedenza nel franchise di The Last of Us, ognuno con caratteristiche di gioco uniche. La variegata raccolta di sfide presenta nemici diversi e luoghi memorabili di tutto il sequel, che culminano in intense battaglie contro i boss.
Nuovi modi di giocare
Immergiti più a fondo in questa amata avventura e scopri come è stato creato il gioco originale.
• I livelli perduti ti consentono di esplorare le prime versioni di sviluppo di tre nuovi livelli che non apparivano nell’originale.
• Goditi ore di nuovi commenti degli sviluppatori per ascoltare approfondimenti sullo sviluppo del sequel mentre giochi.
• Aumenta il tuo potenziale musicale con Guitar Free Play, inclusi nuovi strumenti sbloccabili, oppure usa la nuova modalità Speedrun* e pubblica i tuoi tempi migliori.
• Anche l’audio descrittivo** e il parlato con vibrazione sono stati aggiunti al set di funzionalità di accessibilità della Parte 2.
• The Last of Us Part II Remastered presenta anche nuovi personaggi sbloccabili e skin per armi che i giocatori possono utilizzare sia per Ellie che per Abby.

*Richiede progressi di gioco per lo sblocco.
**Disponibile solo per le lingue supportate dall’audio

The Last of Us Part II Remastered segue la rimasterizzazione del gioco originale dello scorso anno. Nella nostra recensione lo abbiamo definito un “remake fantastico e migliorato”, ma la successiva versione per PC presentava una serie di difficoltà tecniche.

READ  Questo giradischi ibrido analogico-digitale porta lo strumento retrò nell'era moderna: Yanko Design

All’inizio di quest’anno, il creatore della serie Gustavo Santaolalla ha lasciato intendere che The Last of Us Part II potrebbe ottenere un remake in cui il cameo del suo personaggio che suona la chitarra sarebbe stato ampliato. Molto probabilmente si riferiva al suonare la chitarra liberamente.

The Last of Us Part 2 è stato rilasciato per la prima volta su PS4 nel 2020 e riceverà un incremento di 60 fps grazie alla retrocompatibilità per PS5 nel 2021.

George Yang è uno scrittore freelance per IGN. Scrive del settore dal 2019 e ha collaborato con altre pubblicazioni come Insider, Kotaku, NPR e Variety.

Quando non scrive di videogiochi, George gioca ai videogiochi. che sorpresa! Puoi seguirlo su Twitter @Yinyangfooey