Andy Murray batte il campione di Wimbledon Max Purcell in un’entusiasmante rimonta | tennis | gli sport

Andy Murray è tornato da un set finale per sconfiggere il campione di doppio di Wimbledon Max Purcell per assicurarsi un passaggio sicuro ai quarti di finale dell’Hall of Fame Open. Ma la partita stessa è stata segnata da una serie di decisioni scioccanti da parte degli arbitri di linea a Newport, Rhode Island, con entrambi i giocatori costretti ad affrontare sfide regolari, la maggior parte delle quali si è rivelata vincente.

Murray ha battuto facilmente Sam Querrey al primo turno, dando al britannico un facile inizio del torneo. Il servizio dell’americano era ben posizionato dove doveva essere, pur commettendo così tanti errori non forzati che non aveva alcuna possibilità di passare al turno successivo. È stata una storia diversa contro Purcell, che è inesperto come giocatore singolo, ma ha dimostrato di avere la capacità di lasciare il segno quando gioca bene.

L’australiano era chiaramente di buon umore dopo aver battuto Adrian Mannarino al primo turno, e lo ha dimostrato per tutta la prima parte del match con alcuni tiri precisi tra cui un potente servizio sotto le ascelle nel primo set. Ma alla fine, dopo aver espresso la sua frustrazione per una serie di apparenti brutte chiamate da parte degli arbitri di linea, Murray ha tolto la partita dalla mischia per assicurarsi la vittoria e ha pareggiato con Alexander Bublik nei quarti di finale.

La sua classifica potrebbe essere crollata negli ultimi anni a causa dei suoi problemi di infortunio, ma la popolarità di Murray tra i fan di tutto il mondo rimane molto intatta. L’umile pubblico di Newport lo ha accolto con un’accoglienza elettrizzante mentre entrava in campo poco prima del calcio d’inizio.

READ  Farrell esorta alla cautela mentre Carbery si prepara per il ritorno di Monster

Quegli spettatori sono stati felicissimi di vederlo iniziare la partita conducendo la sua prima partita di servizio con il minimo sforzo, prima di premere immediatamente Purcell. L’australiano è riuscito a salvare quattro break point per sistemare il set, ma è stata una prima indicazione che Murray stava ancora una volta cercando di finire e finire questa partita il più rapidamente possibile.

APPENA IN: Il politico statunitense ha criticato Biden durante lo scontro degli US Open di Djokovic

Invece, è stato Purcell a gestire la prima pausa, in un’improvvisa svolta degli eventi. Nonostante la sua vasta esperienza nel doppio, ha giocato solo 16 partite di singolare nell’ATP Tour, di cui ha perso 10. 0-3 quest’anno stava arrivando in questo torneo, ma era al suo apice dopo aver vinto Wimbledon con il suo compagno di doppio Matthew Ebden.

Era chiaro che Murray stesse sentendo la pressione, quando ha emesso un enorme ruggito mentre il tiro di Loeb è atterrato perfettamente sulla linea durante la partita di servizio successiva. Ma non ha ispirato la presa tanto necessaria in quanto è stato rotto una seconda volta, lasciando al britannico una montagna da scalare se voleva salvare il primo set.

Dopo aver perso cinque partite di fila, è finalmente riuscito a vincere la sua seconda partita del girone e ha minacciato una forte risposta quando ha rotto Purcell per la prima volta consecutiva. Tre partite consecutive hanno riportato i punteggi sul 5-4, ma l’australiano ha finalmente superato i suoi apparenti nervi per mantenere il servizio e vincere il primo set contro il tre volte vincitore del Grande Slam.

READ  Gran Premio F1 Emilia Romagna 2021: programma, orario di inizio e dove vedere la gara in diretta

non perdere:
Djokovic lancia un grosso indizio agli US Open dopo che Kyrgios gli ha ricordato di scommettere
Kyrgios “non è normale” poiché McEnroe ha espresso dubbi dopo Wimbledon
Becker ha protestato dicendo che le famiglie dei prigionieri gemevano per il privilegio

Frustrato dalla sua prestazione, ed evidentemente per le molte chiamate errate degli steward di linea che erano contro di lui, Murray ha ricevuto un’ammonizione dall’arbitro all’inizio del secondo set mentre lanciava a terra la sua racchetta. E non è stato in grado di usare meglio quella rabbia, poiché Purcell – che ha anche sofferto di alcune brutte chiamate degli arbitri di linea durante la partita – alla fine è riuscito a crollare di nuovo presto.

Quando è caduto 2-1 nel secondo set, Murray ha deciso che era sufficiente e ha chiesto di parlare con l’arbitro Jerry Armstrong dello shock umpire di alcuni degli arbitri di linea. Forse la possibilità di sfogarsi lo ha aiutato a concentrarsi nuovamente sulla partita, poiché è passato attraverso la partita successiva per rompere Purcell e livellare i risultati nel secondo set. Ci è voluta un’altra sfida di successo per avanzare 3-2, poiché la recensione ha mostrato che il suo asso convocato ha effettivamente tagliato la serie di vittorie.

Per la prima volta nella partita, era davvero al limite, e presto Murray ha avuto l’opportunità di rompere di nuovo per prendere il secondo set e il risultato è pareggiato. Purcell ha fatto bene a bloccare alcuni set point, ma alla fine si è raccontata la pressione britannica e i tifosi di Newport sono stati trattati con decisione al termine di una partita divertente e intrigante.

READ  Massimiliano Allegri è stato sospeso dalla linea laterale per la partita Juventus-Roma a causa della rabbia dell'arbitro.

La sua forma vincente è continuata nel set finale quando ha prodotto un bel chip per far cadere la palla oltre la rete per impostare la sua prima partita di servizio. Murray è riuscito a dominare saldamente la partita quando ha rotto Purcell alla prima occasione in quello che avrebbe dovuto essere un vero colpo alla fiducia dell’australiano.

Non che si sia lasciato influenzare – il campione di doppio di Wimbledon si è radunato sul posto per il breakout, avvertendo Murray che non avrebbe lasciato passare questo ragazzo senza combattere. Nonostante questa determinazione, non è stato in grado di impedire al britannico di fare un passo indietro negli anni per assicurarsi che il suo cuscino di due partite fosse recuperato. Ha avuto una partita nervosa per portare il 4-1 e far sembrare la partita fuori dalla portata di Purcell.

Una pausa nella partita successiva ha reso il punteggio più di una formalità, poiché l’esperienza di Murray ha dimostrato la differenza nei momenti cruciali nonostante l’inizio della partita superiore a Purcell. Il britannico si godrà ora una meritata giornata prima di affrontare Publik nei quarti di finale.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x