― Advertisement ―

spot_img

Paolini e Mozzetti alzano il tricolore in gare storiche

LONDRA - Un mese fa gli appassionati di sport italiani avrebbero potuto pensare che questa settimana avrebbero guardato la loro squadra difendere il titolo...
HomesportL'Intercept della Francia batte le coraggiose Fiji, mentre l'Italia batte la Romania...

L’Intercept della Francia batte le coraggiose Fiji, mentre l’Italia batte la Romania di 14 uomini

Sekou Makalu è scattato a lato per segnare per la Francia contro le Fiji dopo aver bloccato un passaggio.

Panoramica/Fotosport

Sekou Makalu è scattato a lato per segnare per la Francia contro le Fiji dopo aver bloccato un passaggio.

Il difensore Melvyn Gaminet ha espulso la Francia mentre le Fiji hanno vinto sabato l’amichevole della Coppa del mondo di rugby per 34-17 allo Stade La Beaujoire.

La Francia ha segnato tre mete a due, ma i recenti campioni della Pacific Nations Cup hanno chiuso 14-10 nel primo tempo e 24-17 nel secondo. Tuttavia, Jaminet ha segnato sette dei suoi otto tiri dal fondo per un totale di 19 punti del gioco per fare la differenza.

Anche la difesa era forte. Dopo che le Fiji sono state eliminate al settantaquattresimo turno, i tifosi francesi hanno cantato l’inno nazionale “La Marseillaise” per iniziare la celebrazione della loro 13esima vittoria casalinga consecutiva, la più lunga nella storia di Les Tricolores.

Jaminet ha approfittato della scarsa disciplina delle Fiji per mettere a segno tre rigori nei primi 10 minuti, trasformando la prima meta del tallonatore Beto Mufaka. FlyHal Antoine Hastoy, alla sua prima partenza dopo oltre due anni, ha rilasciato l’ala destra Louis Belle Villare, la cui corsa ha portato Mauvaka al potere.

La prostituta delle Fiji Tevita Ikanivere ha risposto a tono, grazie al takedown accidentale. Fly Half Caleb Muntz ha raccolto e gli attaccanti hanno caricato la linea prima che Ikaniveri segnasse.

La Francia ha ripreso slancio quando Probe Oyeni Atunyo è caduto sotto quattro giocatori delle Fiji mandando i padroni di casa all’intervallo con un punteggio di 21-10.

Il centro Jonathan Dante ha effettuato due interventi cruciali nella ripresa, conquistando un rigore segnato da Jamenet al 42′ e fermando un pericoloso attacco delle Fiji al 55′.Dante e il capitano Gregory Aldrete sono stati gli unici giocatori trattenuti dalla vittoria contro la Scozia lo scorso fine settimana .

READ  Horta vince il sorteggio per la Portugal Nations League

La Francia è rimasta in pericolo e il capitano delle Fiji, Simi Radradra, si è ritirato al 50 ‘portandosi in svantaggio per 24-17.

Melvin Jamenet segna un tiro in porta per la Francia contro le Fiji a Nantes.  Ha calciato sette gol su otto.

Panoramica/Fotosport

Melvin Jamenet segna un tiro in porta per la Francia contro le Fiji a Nantes. Ha calciato sette gol su otto.

La pressione delle Fiji è stata interrotta al 59′ quando l’ala Sekou Makalu, a pochi minuti dal vantaggio, ha intercettato un passaggio dietro la linea del mediano di mischia Frank Lomani ed è corso senza essere toccato sulla linea.

Il quinto e ultimo rigore di Gaminet ha chiuso le marcature.

La partita è stata l’ultima possibilità per alcuni giocatori di impressionare l’allenatore della Francia Fabian Galthi prima che lunedì riducesse la rosa della sua nazione per la Coppa del Mondo da 42 a 33 giocatori.

La Francia giocherà un’altra amichevole contro l’Australia il prossimo fine settimana prima dell’esordio della Coppa del Mondo contro i tre volte campioni della Nuova Zelanda a Parigi l’8 settembre.

Le Fiji giocheranno un’ultima partita amichevole contro l’Inghilterra il prossimo fine settimana prima di iniziare la loro campagna contro il Galles a Bordeaux il 10 settembre.

L’Italia schiaccia la Romania

Ange Capuzzo ha segnato due mete per l'Italia contro la Romania.  (file immagine).

Timothy Rogers/Getty Images

Ange Capuzzo ha segnato due mete per l’Italia contro la Romania. (file immagine).

L’Italia di Kieran Crowley ha segnato nove mete nella vittoria per 57-7 contro la Romania di 14 uomini a San Benedetto del Tronto sabato (ora della Nuova Zelanda di domenica).

La Romania ha perso il blocco di Adrian Motoc a causa di un cartellino rosso anticipato per eliminare l’ala italiana e il capitano Michele Lamaro.

READ  Rapporto WTA: hanno accolto con favore i progressi di Minin e Yulia Putintseva in Cina

Il difensore della stella Ange Capuzzo ha segnato una doppietta di mete, e anche l’ex difensore di Taranaki e Hurricanes è riuscito a segnare per l’Italia.

Gli unici punti della Romania sono arrivati ​​da un calcio di rigore nel primo tempo dopo un fallo da professionista di Lamaru sulla propria linea.

Italia 57 (Ange Capuozzo 2, Paolo Odogwu, Monty Ioane, Alessandro Garbisi, Giacomo Nicotera, Juan Ignacio Brex, Dino Lamb, Toa Halafihi ci prova; Garbisi 6 tentativi) Romania 7 (tentativo di punizione). HT: 31-7.

Rapporti aggiuntivi