I tifosi sono rimasti entusiasti quando il San Marino ha segnato due gol in partite consecutive per la prima volta in 18 anni

I tifosi sono rimasti entusiasti quando il San Marino ha segnato due gol in partite consecutive per la prima volta in 18 anni

Il San Marino ha segnato in partite consecutive per la prima volta in 18 anni, ma la sua attesa per la vittoria continua.

Il paese, che occupa l’ultimo posto nella classifica FIFA di 208 squadre, ha posto fine a due anni di siccità dopo aver perso 2-1 in casa contro la Danimarca il mese scorso. La sua popolazione di circa 34.000 abitanti ha apprezzato il momento per la sua rarità.

Ma venerdì sera (17 novembre) hanno ottenuto una straordinaria serie di due vittorie consecutive con un gol contro il Kazakistan. Il subentrato Simone Francosi ha segnato un gol riducendo il divario al 2-0 ad Astana dopo essere entrato dalla panchina nel primo tempo.

Per saperne di più: Il calciatore maltese è il migliore amico dell’inglese James Maddison e gioca nella Premier League inglese

Per saperne di più: Unisciti a WhatsApp di Daily Star per i titoli più interessanti, i pettegolezzi di intrattenimento e molto altro

Il difensore centrale è diventato l’undicesimo giocatore nella storia della squadra a segnare, posizionandosi al terzo posto nella lista dei migliori marcatori di tutti i tempi. Manuel Marani è al secondo posto con due gol, mentre Andy Silva ha segnato otto gol tra il 1998 e il 2011.

Ci sono stati festeggiamenti rumorosi in campo, dove Franciosi è stato assalito dai suoi compagni di squadra invece della solita palla al centro del cerchio, e sui social media – in particolare da parte dei tifosi sammarinesi, che riuscivano a malapena a contenere la loro eccitazione.

READ  Dopo l'arrivo della Nazionale Under 17 dal Calcio per l'iniziativa del saluto

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x